Parco Floreale della Haute Bretagne - Le Châtellier (35) - Ille-et-Vilaine - Bretagna - Francia

Parco Floreale della Haute Bretagne Le Châtellier - Ille-et-Vilaine (35) - Bretagna - Francia

Parco Floreale della Haute Bretagne : Il viale di perle bianche conduce al cancello situato all'entrata del Parco Floreale della Haute Bretagne. Nel momento stesso in cui lo si varca, il Giardino delle Mille e una Notte, accarezzato dalla musica dell'acqua, dai colori dei fiori e dalle fragranze, risveglia tutti i nostri sensi. Celato da un filare di tre cipressi, un varco nel muro dell'antico orto permette di accedere alla Città Vecchia, che inscena un universo mediterraneo in cui si trovano colonne classiche decorate da rosai rampicanti,un odeon seminato di iris... il tutto in un'area in cui predomina il verde dei viali ricoperti da un tappeto erboso... All'interno del labirinto di camelie che si arrampicano sulle pareti della cittadella, un Minotauro sorprenderà i bambini che vorranno perdersi nel boschetto di bambù; l'uscita da questo percorso offre, da un lato, la vista del nuovo Giardino segreto abbellito da due terrazze, e dall'altro quella di un bacino, in cui vi si trovano splendidi fiori di loto rigogliosi grazie alla sorgente cristallina, fiancheggiata da vivaci dalle molteplici sfumature di blu, al di sopra del quale si innalzano tre piramidi ricoperte di bambù nani. Il viale delle rose antiche conduce alla valle dei poeti, dove si trovano vasche, ponticelli, tappeti di muschio e bouquet selvatici. La passeggiata ha inizio nel punto in cui è situata una vasca e prosegue con la visita al nuovo Giardino dei Profumi esotici; la vostra attenzione sarà poi attirata dalla vista di una torbiera che ospita bizzarre piante carnivore....Proseguite ancora fino ad arrivare al Giardino delle notti stellate: in questo boschetto,tre panche di granito disposte all'interno di una piazzetta circolare vi accoglieranno e vi introdurranno alla scoperta dei cinque nuovi ettari di giardino. La visita si conclude con l'esplorazione del giardino del sole al tramonto, in cui si riflette la facciata nord del castello, e del nuovo giardino preistorico, il quale rievoca la storia dei vegetali, dalle origini del mondo fino ad oggi. Superficie : 25 hectares

  • Apertura 2018 :
    Dal 1° marzo al 15 novembre.
    Luglio, agosto, tutte le domeniche e giorni festivi da aprile fino a fine settembre: dalle ore 10,30 alle ore 18,30.
    Aprile, maggio, giugno, settembre: dalle ore 11,00 alle 18,00.
    Marzo, ottobre, novembre: dalle ore 14,00 alle ore 17,30.
    Chiusura annuale dal 16 novembre al 28 febbraio (il vivaio è aperto tutto l'anno).
    Durata della visita: da 1 ora e 30 a 2 ore 30.
  • Visite :
    Visite libere.
    Visite guidate su appuntamento , Durata della visita guidata : 2h00, Numero di persone minime per visita guidata : 20 .
    Accesso alle persone con mobilità ridotta.
    Prenotazione gruppi
  • Ingresso :
    Adulti: 10,9 - 8,90 euro. Ragazzi dai 13 ai 18 anni: 8,8 euro. Bambini dai 5 ai 13 anni: 7,8 euro.
    Gruppi(minimo 20 persone): 8,8 euro a persona.
    Studenti dai 3 ai 18 anni: 5 euro.
    Forfait famiglia: 29 euro.
    Abbonamento (1 anno): 24 euro.
    Entrata + visita guidata (minimo 20 persone): 11,5 euro.
  • Servizi :
    Negozio, Area pic-nic, Gabinetto, Vivaisti, Salone di the, Ristorante, Camere d’albergo, Affitto di sale, Seminari, Ricevimenti, Conferenza, Cocktail, Concerti, Foto per matrimoni, Riprese di film, Automobili elettriche, Prestito di sedia a rotelle, Accesso Wi-Fi, Ateliers per bambini, Animazioni pedagogiche, Prati accessibili al pubblico, Cani al guinzaglio permessi, Parcheggio gratuito, Spazio di camping car, Collezione, Servizio catering, Diaporama dei giardini.
  • Accesso :
    GPS (Lat x Long) : 48.430703000, -1.263041000